logo

Bottega Storica

Lo Stabilimento Grafico F.lli Lega apre la sua attività nel 1910, quando Francesco Lega acquista la tipografia – immobili, macchine, caratteri di stampa, magazzino libri - dall’Orfanotrofio Maschi e avvia al lavoro editoriale i suoi 10 figli.Gli immobili comprendono i locali macchine e i magazzini al piano terra di Palazzo Cantoni, e i locali aperti al pubblico che si affacciano su Corso Mazzini ai numeri civici 31 e 33.

La tipografia Lega eredita un’officina editoriale che risale, attraverso i marchi Montanari, Conti e Archi, agli inizi del XVIII secolo. L’attività tipografica ed editoriale è documentata a partire dal 1910 dalle pubblicazioni con il marchio “Tipografia Francesco Lega” divenuto nel 1915 “F.lli Lega”. Gli ambienti aperti su corso Mazzini sono dedicati alla vendita al dettaglio di articoli della cartoleria. Una fotografia apparsa sul Bollettino Diocesano Faentino del 1915 ritrae il locale al civico 31, e una seconda immagine databile agli anni ‘30 del novecento ritrae il locale al civico 33, con l’arredamento presente ancora oggi. L’iscrizione all’ufficio licenze del comune di Faenza è del 1945, mentre la registrazione alla Camera di Commercio risale al 1956, conseguente a un cambio di ragione sociale della ditta. Il locale al civico 33 si presenta inalterato rispetto al periodo precedente alla seconda guerra mondiale, mentre il locale al numero 31, ristrutturato nel 1950 in seguito alla concessione della rappresentanza Olivetti come agenzia di vendita sul territorio, restituisce oggi le linee razionaliste del progetto originale della ditta di Ivrea. Quattro generazioni della famiglia Lega si sono avvicendate alla direzione della ditta, con diverse cessioni di quote tra i fratelli e passaggi di eredità. L’attività tipografica procede fino agli anni ’80, epoca del tramonto per la stampa con caratteri di piombo; le attività editoriali e di vendita al dettaglio proseguono ancora oggi nei locali originari, con una sostanziale continuità delle collane di pubblicazioni e delle categorie merceologiche trattate (articoli da ufficio e da regalo; libri di cultura locale, ceramica, guide turistiche; cartoleria e articoli scolastici; penne stilografiche; concessionaria Touring Club Italiano).

bottega204
© argilu